Benvenuti nel mondo di Marilena Moresco

Giusto qualche riga per spiegarvi cosa troverete tra queste pagine (virtuali e non). Da sempre appassionata della bellezza e dell'arte in tutte le sue manifestazioni (in particolare la poesia, la narrativa e il disegno) ho finalmente tirato fuori dal classico cassetto dei sogni alcune delle idee che ho coltivato negli anni, per metterle a disposizione degli altri. In questo blog, quindi, troverete notizie sulle mie attività editoriali e non e su quelle di alcuni cari amici, oltre a pensieri, disegni ed emozioni. E, se vorrete, potrete anche approfondire le informazioni su queste opere ed, eventualmente, acquistarne una copia. Per voi stessi o come regalo per una persona cara.
Mi auguro che il soggiorno tra queste pagine vi risulti piacevole e che tornerete a trovarmi presto. Buona lettura.

lunedì 28 luglio 2008

Pubblicata la prima raccolta di poesie dal titolo "Tra Cielo e Terra"

Ho da poco pubblicato su Lulu.com la mia prima raccolta dal titolo "Tra cielo e Terra".

Si tratta di poesie di ieri e di oggi, divise in quattro sezioni:
  • Guardarsi intorno
  • Guardarsi dentro
  • Guardare il Tempo
  • Guardare il Cielo.
Nella prima parentesi rivivono immagini della natura ligure, aspra e dolce, riconoscibile nelle descrizioni del paesaggio, che mi appartiene profondamente per averlo vissuto e respirato fin dall'infanzia. Vi sono però anche flash di altri luoghi che ho visitato e che hanno lasciato una traccia nei miei ricordi.
Ma il paesaggio per me cessa di esistere come "particolare" per divenire emblema universale di un'esperienza interiore, uguale a sé stessa eppure ogni volta rinnovata.
Il fluire del Tempo e l'alternarsi delle stagioni e dei momenti del giorno rispecchiano le fluttuazioni leggere dell'anima.

Guardarsi dentro è una breve parentesi che racconta le sensazioni profonde, le emozioni personali, i movimenti del cuore.

Guardare il Tempo contiene riflessioni sull'attimo fuggente e sul trascorrere del Tempo, che vola via in un soffio e dal quale è nostro dovere umano cercare di trarre il massimo, in termine di donarsi agli altri e di costruire tutto ciò che è positivo.

Guardare il cielo significa infine volgere lo sguardo verso l'alto e comprendere che la bellezza della natura che ci circonda non è che prefigurazione del Divino.

Questi sono i miei pensieri, ai quali sono giunta dopo una vita di ricerca interiore, letture ed esperienze.

Ma la ricerca non è mai finita e continua rinnovandosi ogni giorno, insieme alla vita stessa.

Il volume è disponibile in bianco e nero con copertina in quadricromia per la stampa o il download.