Benvenuti nel mondo di Marilena Moresco

Giusto qualche riga per spiegarvi cosa troverete tra queste pagine (virtuali e non). Da sempre appassionata della bellezza e dell'arte in tutte le sue manifestazioni (in particolare la poesia, la narrativa e il disegno) ho finalmente tirato fuori dal classico cassetto dei sogni alcune delle idee che ho coltivato negli anni, per metterle a disposizione degli altri. In questo blog, quindi, troverete notizie sulle mie attività editoriali e non e su quelle di alcuni cari amici, oltre a pensieri, disegni ed emozioni. E, se vorrete, potrete anche approfondire le informazioni su queste opere ed, eventualmente, acquistarne una copia. Per voi stessi o come regalo per una persona cara.
Mi auguro che il soggiorno tra queste pagine vi risulti piacevole e che tornerete a trovarmi presto. Buona lettura.

giovedì 9 settembre 2010

Canale YouTube di Marilena Moresco

Cari amici,
è già un po' di tempo che non scrivo sul blog ma sono sempre all'opera.
Ho da poco terminato un trompe-l'oeil a parete raffigurante una finestra che si apre su uno splendido panorama marino e sono proprio soddisfatta del lavoro.
Poiché mi è costato una notevole fatica, credo che questa sarà la mia ultima opera di grandi proporzioni. Non ho più l'età per certi sforzi...

Ho diversi scritti nel cassetto che attendono soltanto di essere pubblicati. Non mancherò di aggiornarvi non appena riuscirò a trovare il tempo per le revisioni e l'impaginazione dei libri.

Ancora una piccola novità: ho appena terminato un piccolo aggiornamento del mio canale su YouTube: http://www.youtube.com/user/marilenamoresco.
Se farete una visita sappiate che sarà molto gradita.

Infine, giusto due righe per raccontare una piccola grande emozione.
Qualche giorno fa ho fatto visita ad un piccolo Santuario abbarbicato su un monte. Benché ci fossi già stata, il luogo mi ha regalato ancora grandi emozioni.
Si udivano soltanto il canto dei grilli e il fruscìo del vento tra le foglie.

E c'era un vecchio tronco di legno in cui i fedeli piantano un chiodino per ogni grazia che domandano alla Madonna. Si avvertiva l'intensità del luogo, se ne respirava il profumo di estrema spiritualità. Sarebbe bello potersi ritagliare più spesso momenti di silenzio e immersione nella natura, che fanno tanto bene all'anima.

Un caro saluto e un fraterno augurio di pace a tutti voi.
Marilena Moresco