Benvenuti nel mondo di Marilena Moresco

Giusto qualche riga per spiegarvi cosa troverete tra queste pagine (virtuali e non). Da sempre appassionata della bellezza e dell'arte in tutte le sue manifestazioni (in particolare la poesia, la narrativa e il disegno) ho finalmente tirato fuori dal classico cassetto dei sogni alcune delle idee che ho coltivato negli anni, per metterle a disposizione degli altri. In questo blog, quindi, troverete notizie sulle mie attività editoriali e non e su quelle di alcuni cari amici, oltre a pensieri, disegni ed emozioni. E, se vorrete, potrete anche approfondire le informazioni su queste opere ed, eventualmente, acquistarne una copia. Per voi stessi o come regalo per una persona cara.
Mi auguro che il soggiorno tra queste pagine vi risulti piacevole e che tornerete a trovarmi presto. Buona lettura.

giovedì 7 agosto 2008

Sito dello scrittore Eugenio Moresco, mio padre

Permettetemi un post un po' fuori dall'ordinario, su un argomento che mi sta molto a cuore.

Oggi vorrei parlarvi di mio padre. Eugenio Moresco (1917-1996) aveva un talento straordinario per la scrittura: era un uomo saggio ma semplice, capace di far rivivere storie ed esperienze con grande lucidità, raccontandole con quello che gli anglosassoni definiscono "common sense", ovvero il buon senso delle persone sincere e di buona volontà.

Nato e cresciuto nella campagna della Val di Vara (SP), alle prese con la vita faticosa e rustica di chi lavora la terra e alleva bestiame per mangiare, mio padre ha messo molto di sé nei suoi romanzi.

Partito prima per la guerra e poi per cercar fortuna, ha conosciuto paesi e continenti stranieri, viaggiando dall'Africa all'America per comprendere, infine, che il luogo a cui era più legato e a cui desiderava tornare era la sua Valle.

Non a caso il primo dei romanzi che ha pubblicato si intitola "Il richiamo della Valle". Grande estimatore dei romanzi di Jack London, anche nei suoi racconti si respira aria di avventura, mista a buoni sentimenti, nel senso migliore del termine.

Giunto alla pensione (dopo una vita da impiegato durante la quale riversava tutta la sua creatività nello scrivere) aveva deciso di dare alle stampe i suoi romanzi e, a proprie spese, ne aveva pubblicato alcuni. La sua maggiore soddisfazione, nonché l'intento che l'aveva spinto a tale scelta, era quello che le sue opere venissero lette e che le storie e le persone che raccontava non venissero dimenticate.

Per questa ragione ho deciso di riproporre i suoi romanzi sul web. Il progetto è attualmente ancora in fieri, ma aggiornerò il blog con le novità.

Ho eseguito il restyling del sito che avevo, alcuni anni fa, dedicato a lui e oggi ve lo ripropongo in una veste grafica completamente rinnovata.

Questo è il link, che ho aggiunto anche al mio personale elenco di siti amici:

Vai al sito di Eugenio Moresco

Buona lettura.